Menu

News

Al via Giovedì 15 Giugno il programma Re…state a Varazze: per un’estate all’insegna dell’ecosostenibilità.

Al via da Giovedì 15 giugno il programma estivo “R...estate a Varazze 2017”, promosso nella sua terza edizione dall’Assessorato all’Ambiente con il CEA Parco Costiero Piani d'Invrea in sinergia con gli eventi turistici.

“Grandi e piccoli potranno trascorrere il loro tempo libero in attività ludico-ricreative all’insegna della sostenibilità ambientale, della valorizzazione e tutela del patrimonio ambientale del proprio territorio, nell’ambito di una serie di iniziative dedicate alla Bandiera Blu, ottenuta anche per l’estate 2017”, e alla Bandiera verde delle scuole”, comunica l’Assessore all’Ambiente Massimo Baccino.
“Le proposte spaziano da laboratori didattici sul tema del riciclo e recupero dei materiali alla conoscenza del Santuario dei cetacei in accordo alla sottoscrizione della carta di partenariato Pelagos, da attività di snorkeling alla scoperta dei fondali e biodioversità del litorale varazzino alle escursioni a piedi lungo il tracciato ciclo pedonale del Parco costiero dei Piani d’Invrea, video proiezioni su temi ambientali, per concludersi a settembre con “ A Pesca e u Ma’, l’evento dedicato alla pesca, alle tradizioni marine locali e alla promozione di comportamenti ecosostenibili da parte degli utenti del mare, dai pescatori ai diportisti”.

A dare il via al progetto, Giovedì 15 Giugno, sarà “Re Mida in spiaggia “, presso la spiaggia libera attrezzata comunale del Solaro (Santa Caterina), il primo della serie dei laboratori di spiaggia didattico ricreativi che coinvolgeranno bimbi e ragazzini in realizzazione di piccoli elementi con materiale di recupero sul tema marino “Pelagos”, per poi proseguire la sera in piazza Bovani con “Re Mida in piazza” dove è riproposto il gioco dell’oca della campagna di comunicazione TetraPak, con i quiz sulla raccolta differenziata che ha ottenuto grande partecipazione nell’estate scorsa.

“A filo d’acqua”, le attività di snorkeling, avranno avvio nella mattinata del 27 giugno presso la “Baia del Corvo”, con una uscita dedicata ai bimbi del Gaslini che frequentano il SAIL Camp VCN, per poi proseguire aperte a tutti nelle successive previste nel mese di luglio.

Per coloro che sono interessati alla scoperta delle peculiarità del Parco costiero dei Piani d’Invrea l’appuntamento è il 29 giugno con “Sulle orme della macchia mediterranea”, la passeggiata naturalistica dedicata alle famiglie accompagnate dagli operatori scientifici del CEA in una escursione lungo il tracciato ciclo pedonale del lungomare Europa alla scoperta delle caratteristiche geologiche, botaniche e di biodiversità anche marine del tratto di costa che con suoi fondali fa anche parte delle aree protette provinciali.

Nella serata del 20 luglio presso la spiaggia libera attrezzate comunale S. Caterina la video proiezione “Varazze da 0 a 1200 m”, una panoramica itinerante rivolta alla promozione del turismo ecosostenibile e alla scoperta delle potenzialità del territorio varazzino anche attraverso attività sportive per la conoscenza dell’ambiente marino e dell’entroterra, partendo da zero metri con il Parco costiero dei Piani d’Invrea e il Santuario dei Cetacei per arrivare alla sommità del Monte Beigua, con particolare riferimento alle attività di outdoor tipiche dell’area.
"Le iniziative sono gratuite e aperte a tutti, conclude l'Assessore Baccino, a cittadini , famiglie, turisti, grandi e piccini. 
Alcune necessitano di preiscrizione che può avvenire compilando l'apposita scheda disponibile online sul sito web comunale, presso l'ufficio turismo e allo sportello informativo del Cea, aperto il venerdì mattina o contattando il numero 342.6535634 degli operatori CEA che sono a disposizione, inoltre, per ogni informazione sul nuovo sistema di raccolta differenziata, sul santuario dei Cetacei e sulla programma bandiera blu, le aree sensibili e altre curiosità sui temi ambientali.
Cercate la salamandra con la bandiera blu e verde, la mascotte del CEA, troverete gli eventi del "Restate a Varazze 2017" .

 

 
DocumentiDim.
FullSizeRender-13.jpg202.5 KB
 

News

 Al via il programma estivo “R...estate a Varazze 2018”, promosso nella sua quarta edizione dall’Assessorato all’Ambiente con il CEA Parco Costiero Piani d'Invrea in sinergia con gli eventi turistici.
CIA Liguria e INAIL Liguria, hanno organizzato per il 28 giugno 2018 alle ore 14,00 presso la sede della CIA di Albenga in Loc. Torre Pernice 15/b, un seminario gratuito rivolto principalmente ai coltivatori diretti (Ditte individuali o a conduzione famigliare) ed agli operatori agricoli hobbisti, allo scopo di dare anche agli agricoltori che non hanno possibilità di ricevere una formazione obbligatoria in materia di Sicurezza sul Lavoro e di prevenzione infortuni e delle malattie professionali una adeguata informazione sui principali rischi correlati all'uso degli Agrofarmaci.
In via Campomarzio, località Gaggini, a causa di un autotreno incastrato, per il quale deve intervenire l'autogru dei Vigili del Fuoco, la strada rimarrà chiusa sino al termine dell'intervento. I percorsi alternativi sono dalle frazioni Casanova e Pero.
  Dopo il successo delle eliminatorie, l'ottava edizione di Vb Factor vira sulla fase finale: la parte più importante si svolgerà in riviera.
Venerdì 8 Giugno la Polisportiva San Nazario Varazze presenta il primo dei suoi eventi estivi.    Un lungo calendario che si apre con il concerto di Edoardo Chiesa (previsto alle 21:30) in cui il cantautore si racconta e presenterà il suo ultimo album “Le nuvole si spostano comunque", accompagnato al basso da Damiano Ferrando .   
 Dopo un’apertura di stagione in grande stile per la cittadina rivierasca, passando dalla Mototerapia Nazionale di Vanni Oddera, alla manifestazione eno-gastronomica Cundigiun Tour, al Varazze Beer Festival, l’Assessorato al Turismo della Città di Varazze presenta i principali eventi in programma da giugno a gennaio, attraverso un video pubblicato sulla pagina facebook di Città di Varazze https://www.facebook.com/varazzeofficial/videos/10156554357958593/  
La mostra d’arte permanente dedicata all’universo femminile vede la direzione artistica affidata alla dottoressa Giorgia Cassini, critico d’arte e direttore artistico di chiara fama, già curatrice del progetto espositivo nel 2014. Con la sua guida il lavoro di riqualifica è rimasto fedele al progetto originario volto a favorire un dialogo fruttuoso fra le installazioni d’arte con l’ambiente circostante e il paesaggio urbano.  
Oggi alle ore 17.30 presso il Sottopasso tra Viale Nazioni Unite e Via Recagno si è tenuta l’inaugurazione della terza installazione cittadina dedicata alla Street Art.  


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze