Menu

News

Canone di occupazione spazi ed aree pubbliche

Si ricorda che il 31 marzo p.v. scade il termine per il pagamento del Canone Occupazione Suolo Pubblico relativo all’anno 2015 - comprendente suolo, soprassuolo e sottosuolo del demanio comunale
All’art. 28 del Vigente Regolamento, di seguito riportato, sono indicate le modalità ed i termini di pagamento. L’importo da versare resta invariato rispetto al 2014.
 
Il pagamento può essere effettuato tramite:
  • bollettino di conto corrente postale n.11299179 intestato a Città di Varazze Servizio di Tesoreria Canone Occupazione suolo pubblico.
  • bonifico bancario presso la tesoreria comunale della BANCA POPOLARE DI SONDRIO – Sportello di Varazze, via Carattino 35 – IBAN IT43 R 05696 01400 000040000X32 - ABI 05696 - CAB 01400 – C/C 40000X32
In caso si renda necessaria una nuova concessione o fossero intervenute variazioni nell’occupazione preesistente, preghiamo di contattare l’Ufficio Suolo Pubblico (1° piano) del Comune di Varazze.
 
IL COMANDANTE
DELLA POLIZIA LOCALE
Carattino Stefano
 
 
 
ART.28
Modalità e termini per il pagamento del canone
(modificato con delibera c.c. 20 del 28/5/2013)
 
  1. Per le occupazioni annuali il pagamento del canone va effettuato prima del rilascio della concessione e per gli anni successivi entro l’ultimo giorno del mese di marzo mediante:
    1. versamento diretto alla tesoreria del Comune
    2. su conto corrente postale intestato alla tesoreria medesima.
  2. Per le occupazioni temporanee, il pagamento del canone va effettuato, con le stesse modalità di cui al comma 1, al momento del rilascio dell’atto di concessione.
  3. Per importi superiori a €. 1032,91 il pagamento del canone dovuto sia per occupazioni annuali che temporanee, può essere effettuato, con le stesse modalità di cui al comma 1, in due rate da corrispondersi: la prima al rilascio della concessione o entro il termine annuale stabilito dal comma 1 e la seconda entro 90 giorni dal rilascio; comunque la prima rata dovrà essere di importo non inferiore al limite di €. 1032,91. Se la durata della concessione è inferiore a 90 giorni il pagamento della seconda rata deve comunque aver luogo entro il termine di scadenza della concessione.
  4. Costituisce pregiudiziale causa ostativa al rilascio di nuove concessioni l’esistenza di morosità del richiedente per debiti definitivi o per obbligazioni non assolte derivanti dall’irrogazione di sanzioni amministrative.
  5. In considerazione della grave congiuntura economica l’ufficio suolo pubblico può autorizzare su richiesta scritta dei singoli concessionari la rateizzazione degli importi dovuti per le seguenti attività commerciali:
    • Spazi esterni di pubblici esercizi: il pagamento dovuto per le occupazioni annuali e per le occupazioni temporanee per importi superiori ad €. 800,00 può essere effettuato in due rate da corrispondersi: la prima al momento del rilascio della concessione temporanea o entro il 31 marzo per le concessioni annuali; la seconda entro e non oltre 90 giorni dal pagamento della prima rata; se la durata della concessione temporanea è inferiore a 90 gg il pagamento dovrà essere effettuato entro il termine di scadenza della concessione.
    • Occupazione annuale mercato settimanale:  il pagamento dovuto per le occupazioni annuali per importi superiori ad €.400,00 può essere effettuato in due rate da corrispondersi: la prima entro il 31 marzo, la seconda entro e non oltre il 30 giugno.
Nei casi di rateizzazione il concessionario si impegna a presentare una polizza fideiussoria prestata da istituti di credito primari o da impresa di assicurazione primaria, contenente espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, nonché in caso di inadempienza la clausola di pagamento entro 15 gg. a semplice richiesta scritta del Comune di Varazze.
 

News

“Cibo per tutti e per tutti i gusti, ad una condizione: che sia tipico”   Il 10 e l’11 Giugno prenderà il via il “Cundigiun”, appuntamento enogastronomico itinerante per le vie e le piazze di Varazze, che, giunto ormai alla terza edizione, è diventato un must per tutti coloro che amano le tipicità liguri, le tradizioni e la buona tavola.
Il bouldering, attività di arrampicata su massi per risolvere particolari sequenze di movimenti concatenati e dinamici, molto praticata nel nostro entroterra, che offre diverse tipologie di roccia e situazioni, adatti a tutti i livelli di preparazione sarà protagonista di questo fine settimana a Varazze.
Adrenalina e grande spettacolo. Dal 26 al 28 Maggio 2017, Marina di Varazze sarà lo scenario di agguerrite sfide tra i velocissimi catamarani Marstrom 32. Per tre pomeriggi 6 team internazionali si sfideranno in serratissime e spettacolari regate cui sarà possibile assistere da vicino.  Dopo il successo del 2016, le M32 Series Mediterranean, tornano nel Mediterraneo in occasione della seconda tappa italiana “Act 2 – the battle of Varazze”.
Venerdì 19 maggio, con partenza alle ore 20:30 dal Palazzetto dello Sport, si svolgerà la 36^ edizione della VARAZZE DI SERA, gara podistica competitiva di 10 km, con una novità rispetto agli anni precedenti: la corsa entra a far parte, come prima prova, del circuito del Campionato Provinciale FIDAL di corsa su strada 10 km, in abbinamento con il Giro delle Mura di Loano e la 10k di Vado.
La Bandiera Blu sventolerà sulle spiagge della Città di Varazze anche per l’estate 2017. Il prestigioso riconoscimento internazionale della Fondazione per l’educazione ambientale (Fee), dedicato alle località turistiche balneari di eccellenza per la qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio è stato conferito alla Città di Varazze questa mattina durante la cerimonia nazionale presso il CNR di Roma.
  Il 14 maggio, dopo 27 anni di assenza nella nostra Diocesi, la città di Varazze avrà l'onore di ospitare il 61 raduno delle Confraternite della Regione Ecclesiastica Ligure. 
  “Che bello sentire il vento sulla faccia quando stando fermi non c’è” e “finalmente mi sento libero, non sono immobile su una sedia a rotelle, mi sembra di volare”. Queste alcune delle tante frasi ripetute a Vanni quando, durante la "Mototerapia", fa vivere a ragazzi diversamente abili l'adrenalina della moto. 
L'amministrazione comunale di Varazze organizza per mercoledì 10 Maggio alle ore 20:00, presso l'Oratorio Salesiano, una cena di beneficenza a favore dell'orfanotrofio di Betlemme (la Creche), in collaborazione con la dottoressa Pesce Laura, volontaria presso il sunnominato orfanotrofio.  La cena avrà un costo di 22 euro che serviranno per acquistare i nuovi macchinari necessari per le cure dei piccoli ospiti della struttura.  Calcagno Maria Angela per prenotazione 3479806696
Sale la febbre per la prima edizione del Trail Parco del Beigua, organizzato dallo staff di Varazze Outdoor: una fantastica avventura podistico-naturalistica che si svolgerà su due diversi percorsi di 40 km e di 15 km con un dislivello per il primo percorso di 2500 metri e per il secondo di 900 metri, che si terrà il 7 maggio con partenza da Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.


Leggi tutte le News »

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze