Menu

Carta di Identità Elettronica - CIE

Dal mese di gennaio 2019 il Comune di Varazze emette la Carta di Identità Elettronica.

I cittadini in possesso di una carta di identità in formato cartaceo, in corso di validità,
non potranno sostituirla con una carta di identità elettronica:
le carte di identità cartacee saranno valide fino alla data di scadenza.

Non è previsto il rilascio della C.I.E. a seguito di variazione di dati
riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

Cos'è
La Carta di Identità Elettronica (C.I.E.) è il nuovo documento di identificazione rilasciato ai cittadini italiani, comunitari e stranieri in sostituzione della carta di identità cartacea (quest'ultima da emettersi solo in casi di urgenza previsti dalla normativa); ha le dimensioni di una carta di credito e contiene la foto, i dati del cittadino, ed elementi di sicurezza per evitarne la contraffazione.
È dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi elementi biometrici come le impronte digitali; consente l’autenticazione in rete per fruire dei servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni e abilita all’acquisizione di identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

La C.I.E. è un documento di identità e, se viene richiesta dal cittadino italiano specificando che sia valida per l’espatrio, è equipollente al passaporto per espatriare nei Paesi dell’Area Schengen. Per i cittadini stranieri (comunitari ed extracomunitari) maggiorenni e minorenni, viene sempre rilasciata nella modalità non valida per l’espatrio.

Modalità e tempi di rilascio e consegna

La C.I.E. non sarà consegnata direttamente al cittadino allo sportello al momento della richiesta, ma sarà spedita dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato tramite lettera raccomandata presso l'abitazione del cittadino, oppure presso il Comune di Varazze, dove il cittadino potrà ritirarla recandosi all'ufficio anagrafe (primo piano del Palazzo Comunale Viale Nazioni Unite 5) .Tale opzione dovrà essere indicata al momento della richiesta).
La C.I.E. sarà consegnata entro 6 giorni dalla data di richiesta; per il ritiro, può essere incaricato un delegato (modulo delega).
Chi può richiederla

Attualmente, per i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero), la C.I.E. non può essere rilasciata dagli uffici dei Comuni italiani, ma solamente dai Consolati di riferimento.
In alternativa i cittadini italiani possono ottenere dal Comune di ISCRIZIONE  A.I.R.E. la Carta di Identità cartacea.
Per maggiori informazioni consultare il sito Anagrafe Italiani Residenti all'Estero.
 
Possono richiedere la C.I.E. tutti i cittadini, maggiorenni e minorenni residenti a Varazze.

La C.I.E. viene rilasciata a coloro che:
- chiedono per la prima volta la carta di identità;
- sono in possesso di carta di identità scaduta;
- hanno smarrito o deteriorato la carta di identità ancora in corso di validità;
- hanno subito un furto della suddetta carta ancora valida (in questo caso occorre presentare la denuncia di smarrimento o furto).

 Cosa occorre per la richiesta

•    Recarsi, allo sportello anagrafico del Comune di Varazze (primo piano Palazzo Comunale) muniti di:
•    1 fotografia formato tessera a colori su sfondo chiaro, recente, con posa frontale, a mezzo busto col capo scoperto, ad eccezione dei casi in cui la copertura sia imposta da motivi religiosi, purché il viso sia ben visibile (vedi Caratteristiche fotografie per carte di identità);
•    Carta di identità scaduta o in scadenza;
•    Tessera Sanitaria/Codice Fiscale (Tessera Nazionale dei Servizi);
•    nel caso in cui il rilascio del documento sia richiesto da un soggetto maggiorenne, occorre anche un valido documento d’identificazione.
•    In presenza di figli minori occorre anche l'assenso da parte dell'altro genitore. In alternativa alla contemporanea presenza di entrambi i genitori, potrà essere consegnata dal genitore presente la dichiarazione di assenso dell’altro genitore (dove viene dichiarato che non sussistono ostacoli all’espatrio), unitamente alla copia del documento di riconoscimento di quest’ultimo.

Costo

Il costo per il rilascio della C.I.E. è di Euro 22,20.
Il pagamento (in contanti), deve essere effettuato direttamente allo sportello anagrafico prima di procedere all’avvio della pratica di acquisizione dati.
Al termine della procedura di richiesta, al richiedente verrà rilasciato un modulo con il riepilogo dei dati, contenente il numero della C.I.E. e la prima parte del PIN e PUK (la seconda parte sarà contenuta nella lettera che verrà spedita dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato all’indirizzo indicato dal richiedente). Si precisa che tale modulo di riepilogo non costituisce un sostitutivo del documento di identità richiesto.
 
Link utili:   www.cartaidentita.interno.gov.it
 
CONTATTI ED ORARI PER RILASCIO C.I.E.:
Ufficio Carta D'Identità presso AREA DEMOGRAFICA
Orario per il rilascio delle CIE : dal lunedì al venerdi dalle ore 9 alle ore 12/sabato dalle ore 8.30 alle 11.00
recapiti telefonici per informazioni 019/9390208 – 019/9390341-019/9390245-019/9390338
DocumentiDim.
DELEGA RITIRO CIE.pdf91.87 KB
ISTANZA E ASSENSO ESPATRIO MINORE.pdf109.73 KB
cie.png85.57 KB
 

News

Si rende noto che con Decreto del Dirigente della Regione Liguria n 1936 del 08/04/2019 è stata dichiarata la cessazione dello stato di grave pericolosità incendi boschivi a partire dal 08 aprile 2019.
Nell'anno 2019 l'imposta di soggiorno sarà applicata dal 1 aprile al 31 ottobre. Nella pagina dedicata all'imposta di soggiorno al link http://www.comune.varazze.sv.it/content/imposta-di-soggiorno è disponibile la documentazione di riferimento
Incontro informativo indirizzato ai gestori strutture  ricettive alberghiere ed extraalberghiere  e ai proprietari di appartamenti ammobiliati ad uso turistico  
A partire dal 1° aprile 2019 sarà attivo il portale SUEDI - Sportello Unico Edilizia Digitale Italiano - per la presentazione e la gestione delle pratiche edilizie, raggiungibile all'indirizzo www.suedi.cloud/varazze.
E' stato pubblicato Avviso di mobilità tra enti - ex art. 30 d.lgs. 165/2001 - per la copertura di n° 1 posto  a tempo pieno e indeterminato di "Dirigente tecnico" - Lavori pubblici e servizi tecnici. Il bando e la domanda di partecipazione sono reperibili nella sezione "Amministrazione trasparente - Bandi di concorso".
Si rende noto che con Decreto n. 1475 del 19.03.2019 del Responsabile del Centro operativo regionale è stato emesso il decreto di STATO DI GRAVE PERICOLOSITA' per gli INCENDI BOSCHIVI. Si allega manifesto informativo.
E' stato pubblicato Avviso di mobilità tra enti - ex art. 30 d.lgs. 165/2001 - per la copertura di n° 2 posti  a tempo pieno e indeterminato di "Agente di Polizia Locale" - categoria C. Il bando e la domanda di partecipazione sono reperibili nella sezione "Amministrazione trasparente - Bandi di concorso".
 E' STATA PUBBLICATA LA  GARA PER IL COMPENDIO DEMANIALE CORSO MATTEOTTI N. 1 LA DOCUMENTAZIONE E' DISPONIBILE SUL SITO ALLA PAGINA http://www.comune.varazze.sv.it/content/gara-compendio-demaniale-corso-matteotti-n-1-1


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze