Menu

IMPOSTA DI SOGGIORNO

 

l’imposta di soggiorno e’ stata istituta nel comune di varazze con delibera consiglio comunale n. 63 del 19/12/2017 e modificata con deliberazione consiglio comunale n. 75 del 29/12/2018 per finanziare interventi in materia di turismo e promozione della citta’. con deliberazione della giunta comunale n. 231 del 06/12/2018 sono state determinate le tariffe e fissato il periodo di imposta per l’anno 2019 dal 1° aprile al 31 ottobre.

 

chi paga l’imposta?

L’ospite di età superiore agli anni 12 non residente nel Comune di Varazze che pernotta in una delle strutture ricettive del territorio comunale comprese le locazioni di appartamenti ammobiliati ad uso turistico (sono previste  esenzioni e riduzioni)

come si calcola?

L’imposta e’ dovuta a persona per un massimo di cinque pernottamenti consecutivi nella medesima struttura e va corrisposta direttamente al gestore della struttura ricettiva

nel caso di pernottamenti non consecutivi il calcolo dovra’ essere effettuto all’inizio di ogni soggiorno.

Le tariffe applicate variano con riferimento alla tipologia di struttura ricettiva, come indicato nella sotto riportata tabella

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE

Imposta per persona per ogni pernottamento

ALBERGHI E RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE (RTA)

1 stella

€ 0,50

2 stelle

€ 0,70

3 stelle

€ 1,00

4 stelle e oltre

€ 1,50

STRUTTURE RICETTIVE EXTRA ALBERGHIERE

locande, affittacamere, agriturismo, bed & breakfast, residenze d’epoca

€ 1,00

ostelli, RIFUGI ESCURSIONISTICI

€ 0,50

case e appartamenti per vacanze, appartamenti ammobiliati ad uso turistico

€ 1,00

STRUTTURE RICETTIVE ALL’APERTO

campeggi, parchi vacanze, villaggi turistici, marina resort

€ 0,50

per i clienti stanziali

€ 25,00 annuali

 

COME SI EFFETTUA IL VERSAMENTO DEGLI IMPORTI RISCOSSI AL COMUNE ?

Il versamento delle somme riscosse per conto del Comune deve essere effettuato

-pagamento tramite F24 – codice tributo 3936 – codice ente L675

-pagamento diretto presso la Tesoreria comunale  BANCA POPOLARE DI SONDRIO – Filiale di VARAZZE-V. Mameli, 19

-bonifico su conto corrente bancario intestato a COMUNE DI VARAZZE – Servizio di Tesoreria, IBAN  IT86D0569649540000010000X59

PORTALE PER LA GESTIONE DELLA TASSA DI SOGGIORNO

il comune di varazze mette a disposizione delle strutture ricettive gratuitamente il software on-line TOURIST-TAX

non richiede alcuna installazione è impostato sulla base del regolamento comunale e propone tre diverse modalità di segnalazione delle presenze (Automatica, Dichiarativa e Manuale) da utilizzare in base alla dimensione e al turn-over medio delle strutture. 

Per accedere al portale cliccare QUI, inserire tutti i dati richiesti e attendere le credenziali per l'accesso che saranno inviate alla casella di posta elettronica indicata in fase di registrazione.

e’ a disposizione un TUTORIAL per ogni modalita’ di inserimento dei dati presente nella home page del TOURIST- TAX  ed un MANUALE UTENTE SEMPLIFICATO

inoltre è sempre disponibile l'help on-line durante l'utilizzo del software cliccando sul tasto  "?" presente in ogni funzione.

Per richieste di natura tecnica contattare l’assistenza della societa’ Advanced Systems

al numero 081 8427167 disponibile dal lunedì al venerdì orario 9,00 - 13,00 e  14,00  - 17,30

via mail all’indirizzo assistenza@gruppoas.it

 

INFORMAZIONI E CONTATTI

Per maggiori chiarimenti inerenti la gestione del tributo, modalità di applicazione e adempimenti:

  • UFFICIO TRIBUTI – Imposta di Soggiorno – 4° piano – Viale Nazioni Unite 5 – 17019 VARAZZE

aperto lunedì e mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e sabato solo su appuntamento

  • Tel. 019.93.90.266
DocumentiDim.
Dichiarazione rifiuto corresponsione tassa 132.53 KB
dichiarazione del gestore in caso di rifiuto al pagamento124.96 KB
Modello21_Conto_di_gestione.pdf55.28 KB
Modello21_Conto_di_gestione_editabile.xls21 KB
Autocertificazione Esenzione172.55 KB
Tariffe 2018.pdf531.76 KB
Tracciati Record ImportazioneTBPRES01_Varazze.ods24.68 KB
fac-simile ricevuta pagamento160.16 KB
Imposta_Soggiorno_2018_tariffe_delibera.pdf1.95 MB
IdS_2019_tariffe_delibera.pdf121.52 KB
Imposta di soggiorno_regolamento_modificato_2018.pdf575.09 KB
Modello riduzione 2019 completa.pdf248.44 KB
 

News

 Si rende noto che secondo il Bollettino ARPAL del 23 AGOSTO 2019 relativo al monitoraggio della presenza della microalga "Ostreopsis ovata&q
  "il genio di Leonardo e la pittura del Caravaggio" il titolo delle due conversazioni in programma il 21 e il 28 Agosto a Varazze nel Giardino delle Boschine alle ore 21:00. Il parroco di Sant'Ambrogio don Claudio Doglio sarà il relatore delle due serate promosse e volute dall'Amministrazione comunale e dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo della cittadina rivierasca
 SI RIMANDA AL SEGUENTE COLLEGAMENTO CIRCA IL DIFFERIMENTO DELLA FIERA DI SAN BARTOLOMEO 2019 COINCIDENTE CON MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO 
Sono stati pubblicati 2 avvisi di mobilità volontaria tra enti ex art. 30 del d.lgs. 165/2001 per le seguenti figure professionali: "Istruttore amministrativo/finanziario" categoria C (n. 3 posti) - "Istruttore Direttivo tecnico" categoria D ( n. 2 posti). Il bando di selezione e la domanda di partecipazione sono reperibili nella sezione Amministrazione trasparente - Bandi di concorso.
Varazze In occasione del DJ set di Gabry Ponte organizzata in Viale Nazioni Unite dalle ore 18 di lunedì 5 agosto alle ore 18 fino alle ore 01:00 di martedì 6 Agosto, la polizia municipale ha decretato la 
Varazze, 10 Agosto 2019 - Con il magico scenario del sole che sorge sul Molo Marinai d'Italia, come da tradizione per il terzo anno consecutivo, ritorna il Concerto all'alba della Città di Varazze.   


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze