Menu

News

LOTTA OBBLIGATORIA AL RHYNCHOPHORUS FERRUGINEUS – PUNTERUOLO ROSSO DELLE PALME - ORDINANZA SINDACALE N. 42 DEL 9.11.2016.

PUNTERUOLO ROSSO. APPELLO AI PRIVATI DI SEGNALARE LE PIANTE COLPITE E RISPETTARE LE ORDINANZE DI INTERVENTO SULLE PALME INFESTATE

Nella prima settimana di novembre sono pervenute segnalazioni relative alla presenza di due palme, site in due differenti giardini di proprietà privata nel levante cittadino, recanti sintomatologia di attacco da parte del punteruolo rosso, rende noto l’assessore al verde urbano ing. Luigi Pierfederici.

“Abbiamo effettuato tempestivamente un sopralluogo con il Servizio Fitosanitario Regionale che tramite personale qualificato ed esperto ha accertato la presenza del “Rhynchophorus ferrugineus” sulle palme segnalate, insetto meglio noto come Punteruolo rosso”.

Si tratta dei primi due casi manifestati nel territorio varazzino e pertanto le palme saranno soggette ad immediato abbattimento secondo le prescrizioni emesse dal Servizio Fitosanitario Regionale sulla base di quanto previsto dal “Piano d’azione regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del punteruolo rosso della palma”.

E’ pertanto importante mettere in atto tutte le misure necessarie per contrastarne la diffusione al fine di preservare il nostro patrimonio arboreo.

Purtroppo è notizia di questi giorni che anche in altri Comuni, in particolare nel finalese, continua l’attacco da punteruolo rosso sia in giardini pubblici che privati.

La lotta al punteruolo rosso è obbligatoria. Eventuali anomalie dell’inclinazione delle foglie apicali, ancora verdi e non necessariamente secche, rispetto al portamento naturale della specie, irregolarità sulle foglie e ritrovamenti di camere pupali, ossia bozzoli, indicano la presenza di punteruolo rosso.

Allo stato attuale non sono stati riscontrati attacchi da punteruolo sulle palme dei giardini pubblici comunali, ma non si può escludere a priori la sua presenza in quanto non facilmente individuabile se non quando si manifestano i segni prima indicati.

Si precisa che la situazione fitosanitaria delle palme presenti lungo la passeggiata a mare di ponente e in taluni casi nel giardino pubblico di santa Caterina è stata compromessa per la presenza di agenti patogeni funginei (prevalentemente gliocladium), accertati tramite appositi prelievi in sito ed analisi successive condotte dal Servizio preposto regionale.

In questi giorni si inizieranno lievi potature delle parti secche delle palme con abbattimento di quelle che versano ormai in situazioni irreversibili. Per questi motivi la passeggiata a mare di ponente sarà prossimamente oggetto di interventi vari di riqualificazione del patrimonio verde pubblico.

Per fronteggiare questa situazione, conclude l’Assessore Pierfederici :“Invito tutti i proprietari di palme ad effettuare controlli, a non eseguire potature nei mesi caldi, se non per motivi di ordine superiore, ad effettuare interventi di rimozione prevalentemente di parti secche al fine di non provocare lesioni alla pianta che consentono un più facile accesso da parte del punteruolo. E’ obbligatorio dare tempestiva comunicazione al Servizio Fitosanitario regionale ed al Comune di eventuali presenze di situazioni anomale e rispettare quanto previsto dall’Ordinanza sindacale N.42 DEL 9.11.2016, pubblicata all'albo pretorio e qui di seguito allegata.
Per ulteriori informazioni

CONTATTI SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE
http://www.agriligurianet.it/it/impresa/assistenza-tecnica-e-centri-seri...
PER APPROFONDIMENTI
http://www.agriligurianet.it/it/impresa/assistenza-tecnica-e-centri-seri...

DocumentiDim.
ordinanza sindacale n. 42 _2016.pdf504.24 KB
 

News

“Cibo per tutti e per tutti i gusti, ad una condizione: che sia tipico”   Il 10 e l’11 Giugno prenderà il via il “Cundigiun”, appuntamento enogastronomico itinerante per le vie e le piazze di Varazze, che, giunto ormai alla terza edizione, è diventato un must per tutti coloro che amano le tipicità liguri, le tradizioni e la buona tavola.
Il bouldering, attività di arrampicata su massi per risolvere particolari sequenze di movimenti concatenati e dinamici, molto praticata nel nostro entroterra, che offre diverse tipologie di roccia e situazioni, adatti a tutti i livelli di preparazione sarà protagonista di questo fine settimana a Varazze.
Adrenalina e grande spettacolo. Dal 26 al 28 Maggio 2017, Marina di Varazze sarà lo scenario di agguerrite sfide tra i velocissimi catamarani Marstrom 32. Per tre pomeriggi 6 team internazionali si sfideranno in serratissime e spettacolari regate cui sarà possibile assistere da vicino.  Dopo il successo del 2016, le M32 Series Mediterranean, tornano nel Mediterraneo in occasione della seconda tappa italiana “Act 2 – the battle of Varazze”.
Venerdì 19 maggio, con partenza alle ore 20:30 dal Palazzetto dello Sport, si svolgerà la 36^ edizione della VARAZZE DI SERA, gara podistica competitiva di 10 km, con una novità rispetto agli anni precedenti: la corsa entra a far parte, come prima prova, del circuito del Campionato Provinciale FIDAL di corsa su strada 10 km, in abbinamento con il Giro delle Mura di Loano e la 10k di Vado.
La Bandiera Blu sventolerà sulle spiagge della Città di Varazze anche per l’estate 2017. Il prestigioso riconoscimento internazionale della Fondazione per l’educazione ambientale (Fee), dedicato alle località turistiche balneari di eccellenza per la qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio è stato conferito alla Città di Varazze questa mattina durante la cerimonia nazionale presso il CNR di Roma.
  Il 14 maggio, dopo 27 anni di assenza nella nostra Diocesi, la città di Varazze avrà l'onore di ospitare il 61 raduno delle Confraternite della Regione Ecclesiastica Ligure. 
  “Che bello sentire il vento sulla faccia quando stando fermi non c’è” e “finalmente mi sento libero, non sono immobile su una sedia a rotelle, mi sembra di volare”. Queste alcune delle tante frasi ripetute a Vanni quando, durante la "Mototerapia", fa vivere a ragazzi diversamente abili l'adrenalina della moto. 
L'amministrazione comunale di Varazze organizza per mercoledì 10 Maggio alle ore 20:00, presso l'Oratorio Salesiano, una cena di beneficenza a favore dell'orfanotrofio di Betlemme (la Creche), in collaborazione con la dottoressa Pesce Laura, volontaria presso il sunnominato orfanotrofio.  La cena avrà un costo di 22 euro che serviranno per acquistare i nuovi macchinari necessari per le cure dei piccoli ospiti della struttura.  Calcagno Maria Angela per prenotazione 3479806696
Sale la febbre per la prima edizione del Trail Parco del Beigua, organizzato dallo staff di Varazze Outdoor: una fantastica avventura podistico-naturalistica che si svolgerà su due diversi percorsi di 40 km e di 15 km con un dislivello per il primo percorso di 2500 metri e per il secondo di 900 metri, che si terrà il 7 maggio con partenza da Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.


Leggi tutte le News »

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze