Menu

News

Sabato 26 Maggio: Varazze sempre più Capitale Ligure della Street Art. “Una città aperta alle arti da strada, un modello in tutta la Regione”.

Oggi alle ore 17.30 presso il Sottopasso tra Viale Nazioni Unite e Via Recagno si è tenuta l’inaugurazione della terza installazione cittadina dedicata alla Street Art.
 
L’intervento è iniziato nella mattinata di sabato 26 per concludersi domani, verso sera. Per questo evento sono stati coinvolti quattro artisti: due donne e due assistenti; le italiane Lucrezia Del Bon, in arte Lulab, e Gaia Rubagotti, in arte Quadro Yakuza. Gli assistenti sono Ericsone, uno dei piu importanti graffiti artist italiani, componente della storica Tdk crew e fondatore della Visionary, e l’artista italiano 750ml, disegnatore storico di gruppi come Articolo 31, facenti parte del collettivo artistico KP Famila.
 
“Obiettivo principale – spiega il Sindaco di Varazze Alessandro Bozzano –  è riattivare un circuito virtuoso per il recupero degli spazi urbani caratterizzati da trascuratezza e degrado, migliorando la qualità della vita e accrescendo al contempo l’interesse dei cittadini verso il luogo in cui si trovano suscitando un senso di rispetto e orgoglio”.
 
“Lo stesso obiettivo – aggiunge il Vice Sindaco Filippo Piacentini – che anima i Graffiti Artist che in questi ultimi anni hanno contribuito a dare colore ai muri grigi di alcune parti della Città di Varazze. E’ bastato infatti poco per cambiarne il volto, per trasformare quei luoghi in qualcosa che vale la pena di visitare, perché, i muri e gli spazi anonimi sono la tela per esprimere il talento di questi Graffiti Artist, conosciuti nel mondo, che spesso collaborano con Musei Internazionali, Biennali, o addirittura dipingono interi quartieri”. 
 
“L’uso delle bombolette spray non è più gesto per trasgredire le regole – ci dicono i Graffiti Artist - semmai per imporne di nuove, ridando nuova linfa ad aree urbane dismesse o degradate. Insomma, l’arte di strada rivaluta i muri e diventa fenomeno di massa. Un’arte che negli ultimi anni, comunica con la società, lasciando la sua impronta su interi quartieri”. 
 
Il Molo del Surf è, ad esempio, stato rivalutato da Mario Leuci "750 ml" e Mr. Wany che hanno realizzato due muri di almeno 15 metri l'uno per 4 metri di altezza in tempi record.
ll tema è il mare, una sirena cartoon sulla destra, dall’altra parte, simbolo dell’aria, la fenice, che vuole tener vivo il ricordo di un ragazzo venuto a mancare. Tecniche miste, bombole spray pennelli, arte di strada portati al mare in un luogo, questa volta, bellissimo, che nulla ha a che fare con gli spazi grigi delle città.
 
Una conferma ulteriore del fatto che Varazze è una città aperta alle arti da strada è arrivata attraverso il rifacimento del sottopasso tra via Cairoli la passeggiata, dove si cammina letteralmente in fondo al mare e oggi, Sabato  26 Maggio, nell’ambito dell’inaugurazione della mostra, quando si è dato vita e colore al muro del sottopasso, davanti ad un pubblico di turisti curiosi ed entusiasti, perché d’altronde la “Street Art” è una vera e propria arte che da sola può valere un viaggio. 
 
 
DocumentiDim.
IMG_1613.jpg109.28 KB
 

News

Sabato 20 Ottobre alle ore 15:30 a Varazze presso la sala congressi dell'Hotel El Chico, Strada romana 63, si terrà il convegno dal titolo "Nuove opportunità per gli enti locali dall'Analisi dei Big Data" Esperienze, infrastrutture e piattaforme per sviluppo turistico ed il monitoraggio ambientale
L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Varazze aderisce all’edizione del 2018 che ha come slogan ”Non temerli, raccoglili !”, per liberare dai rifiuti e dall'incuria parchi, giardini,  strade, piazze, fiumi e le spiagge di molte città del mondo. 
 Si informa la cittadinanza che è attiva l'ALLERTA ARANCIONE su tutto il territorio Comunale dalle ore 00:00 del 11 ottobre 2018 alle ore 18:00  dello stesso giorno.  ALLERTA IDROLOGICA - piogge intense -
MESSAGGIO DI SERVIZIO : Emessa ALLERTA ARANCIONE per TEMPORALI su tutte le zone della Liguria (come da schema allegato) da questa sera 10/10 alle ore 00 fino alle ore 18 di giovedì 11/10.
Le tre conferenze, che si terranno il 13 e il 27 ottobre e il 10 novembre 2018, vogliono presentare alcuni di questi aspetti, ad esempio la cultura non solo religiosa dei cappellani militari o la visione giuridico in auge nella chiesa di inizio secolo e definita con il codice del 1917. L’Associazione Centro Studi Jacopo da Varagine organizza tre conferenze sul tema La Chiesa durante la Grande Guerra di cui ricorre quest’anno il centenario della fine.
Sabato 13 e domenica 14 ottobre a Varazze si svolgeranno gli eventi del PREMIO CITTA’ DI VARAZZE “GALLIENO FERRI”


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze