Menu

News

Varazze d’Autore: L’8 agosto appuntamento in Piazza Bovani con Andrea Vitali e il suo ultimo libro “Nome d’arte Doris Brilli”

Continua con grande successo di pubblico la rassegna Varazze D’Autore organizzata e voluta dal Mondadori Bookstore in collaborazione con il Comune di Varazze. 
Il prossimo 8 Agosto in Piazza Bovani alle ore 21:15 Andrea Vitali presenterà il suo ultimo libro “Nome d’arte Doris Brilli” 
Scheda libro 
La notte del 6 maggio 1928, i carabinieri di Porta Ticinese a Milano fermano due persone per schiamazzi notturni e rissa. Uno è un trentacinquenne, studente universitario provvisto di tesserino da giornalista. Interrogato, snocciola una lista di conoscenze che arriva fino al direttore del «Popolo d’Italia», quel Mussolini fratello di…, per accreditare la sua versione, ovvero che è stato fatto oggetto di adescamento indesiderato. L’altra è una bella ragazza che, naturalmente, sostiene il contrario. Ma amicizie per farsi rispettare non ne ha, e soprattutto non ha con sé i documenti, per cui devono crederle sulla parola circa l’identità e la provenienza: Desolina Berilli, in arte, essendo cantante e ballerina, Doris Brilli, di Bellano. E dunque, la mattina dopo, la ragazza viene scortata al paese natio. Che se ne occupi il nuovo comandante, tale Ernesto Maccadò, giovane maresciallo di origini calabresi giunto sulle sponde del lago di Como da pochi mesi. E lui, il Maccadò, turbato per il clima infausto che ha spento l’allegria sul volto della fresca sposa Maristella, coglie al volo l’occasione per fare il suo mestiere, ignaro delle complicazioni e delle implicazioni che il caso Doris Brilli è potenzialmente in grado di scatenare.
Con Nome d’arte Doris Brilli, Andrea Vitali inaugura una serie di romanzi che hanno per protagonista uno dei personaggi più amati dal pubblico dei suoi lettori, il maresciallo Ernesto Maccadò, presente nelle storie di maggior successo come La signorina Tecla Manzi, Olive comprese, La mamma del sole, Galeotto fu il collier, Quattro sberle benedette, Le belle Cece, A cantare fu il cane, raccontando i suoi esordi alla caserma di Bellano, e il suo faticoso acclimatarsi, non solo per via del tempo meteorologico.
Andrea Vitali è nato a Bellano, sul lago di Como, nel 1956. Medico di professione, ha coltivato da sempre la passione per la scrittura esordendo con il romanzo Il procuratore, premio Montblanc per il romanzo giovane 1990. Nel 1996 ha vinto il premio letterario Piero Chiara con L’ombra di Marinetti. Approdato alla Garzanti nel 2003 con Una finestra vistalago, ha continuato a riscuotere il consenso di pubblico e critica con i suoi romanzi sempre presenti nelle classifiche dei libri più venduti, ottenendo i maggiori premi letterari italiani. Nel 2008 gli è stato conferito il premio letterario Boccaccio per l’opera omnia e nel 2015 il premio De Sica.
 
DocumentiDim.
VITALI foto.jpg3.21 MB
 

News

Sabato 20 Ottobre alle ore 15:30 a Varazze presso la sala congressi dell'Hotel El Chico, Strada romana 63, si terrà il convegno dal titolo "Nuove opportunità per gli enti locali dall'Analisi dei Big Data" Esperienze, infrastrutture e piattaforme per sviluppo turistico ed il monitoraggio ambientale
L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Varazze aderisce all’edizione del 2018 che ha come slogan ”Non temerli, raccoglili !”, per liberare dai rifiuti e dall'incuria parchi, giardini,  strade, piazze, fiumi e le spiagge di molte città del mondo. 
 Si informa la cittadinanza che è attiva l'ALLERTA ARANCIONE su tutto il territorio Comunale dalle ore 00:00 del 11 ottobre 2018 alle ore 18:00  dello stesso giorno.  ALLERTA IDROLOGICA - piogge intense -
MESSAGGIO DI SERVIZIO : Emessa ALLERTA ARANCIONE per TEMPORALI su tutte le zone della Liguria (come da schema allegato) da questa sera 10/10 alle ore 00 fino alle ore 18 di giovedì 11/10.
Le tre conferenze, che si terranno il 13 e il 27 ottobre e il 10 novembre 2018, vogliono presentare alcuni di questi aspetti, ad esempio la cultura non solo religiosa dei cappellani militari o la visione giuridico in auge nella chiesa di inizio secolo e definita con il codice del 1917. L’Associazione Centro Studi Jacopo da Varagine organizza tre conferenze sul tema La Chiesa durante la Grande Guerra di cui ricorre quest’anno il centenario della fine.
Sabato 13 e domenica 14 ottobre a Varazze si svolgeranno gli eventi del PREMIO CITTA’ DI VARAZZE “GALLIENO FERRI”


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze